Lo studio

Il nostro studio prende il nome dal socio fondatore Formentini Fulviache inizia la sua attività in materia di consulenza fiscale, societaria e diritto fallimentare a seguito dell’abilitazione di Ragioniere Commercialista nell’anno 1979 e successiva nomina di Revisore Contabile. A seguito dell’abilitazione di Ragioniere Commercialista e di Revisore contabile del socio Carla Grattapaglia nell’anno 1997, nasce nel 1999 lo Studio Associato Formentini & Grattapaglia, lo Studio amplia così la propria attività professionale approfondendo le proprie competenze in ambito tributario, fiscale, civilistico, societario, di revisione contabile, diritto fallimentare e consulenza del lavoro.

 

L’esperienza del servizio al contribuente ed all’impresa nell’ambito amministrativo e fiscale ed i pluriennali incarichi svolti come Curatore fallimentare, Commissario giudiziale, Consulente Tecnico del Giudice, Curatore di Eredità giacenti hanno permesso di consolidare nel tempo le diverse conoscenze nell’ambito di procedure di ristrutturazione del debito, sia stragiudiziali che giudiziali, nonché di maturare la giusta esperienza nella consulenza al cliente in ambito fiscale, tributario, contenzioso, del lavoro subordinato, civilista e penale.

News dello studio

nov11

11/11/2020

I decreti Ristori: le novità per imprese e professionisti

I decreti Ristori: le novità per imprese e professionisti

I decreti Ristori: le novità per imprese e professionisti Il provvedimento c.d. decreto “Ristori-bis”, firmato lunedì sera dal Presidente della Repubblica, prevede un’ulteriore

set30

30/09/2020

Al via il domicilio digitale

Al via il domicilio digitale

La comunicazione del domicilio digitale per le imprese senza pec: entro il 1° ottobre Tra le varie novità previste dal “Decreto Semplificazioni” troviamo l’introduzione

set9

09/09/2020

Versamenti fiscali sospesi per Covid: cosa pagare entro il 16 settembre

Versamenti fiscali sospesi per Covid: cosa pagare entro il 16 settembre

Versamenti fiscali sospesi per Covid:  cosa pagare entro il 16 settembre Il mese di settembre, come da tradizione, rappresenta la ripresa delle attività dopo la pausa estiva. Anche per

News

nov24

24/11/2020

Revisore del bilancio e Covid-19: arriva Revisya

Il revisore dovrà analizzare gli impatti

nov26

26/11/2020

La riscossione riparte dal 1° gennaio 2021

Slitta al 31 dicembre 2020 il termine