Attività

Lo Studio Formentini Fulvia e Grattapaglia Carla si rivolge a imprese di piccole e medie dimensioni offrendo consulenza gestionale in materia societaria, contabile, tributaria, human resource e contenzioso. Grazie all’esperienza maturata durante la gestione delle crisi d’impresa di piccole e medie dimensioni, offre consulenza al cliente nell’attività di assistenza al debitore o al creditore nell’ambito di procedure di ristrutturazione del debito, sia stragiudiziali che giudiziali, nelle consulenze tecniche all’interno del contenzioso civile in materia bancaria, patrimoniale, contrattualistica, societaria, di lavoro e previdenziale, di responsabilità professionale e penale in materia di usura e reati fallimentari.

 

Lo Studio si avvale della collaborazione  di professionisti in ambito legale civile e penale, e di professionisti in ambito di consulenza del lavoro, che, supporta l’attività dei partners offrendo un’assistenza specialistica nel contenzioso civile, commerciale, lavoro e  fallimentare ed un sollecito servizio di consulenza diretto alle imprese, anche prestando adeguata  assistenza in operazioni di risanamento e ristrutturazione delle imprese in crisi e relativa gestione del recupero crediti.

 

 

 

 

News dello studio

set9

09/09/2020

Versamenti fiscali sospesi per Covid: cosa pagare entro il 16 settembre

Versamenti fiscali sospesi per Covid: cosa pagare entro il 16 settembre

Versamenti fiscali sospesi per Covid:  cosa pagare entro il 16 settembre Il mese di settembre, come da tradizione, rappresenta la ripresa delle attività dopo la pausa estiva. Anche per

lug2

02/07/2020

RINVIO VERSAMENTI DICHIARAZIONE

RINVIO VERSAMENTI DICHIARAZIONE

SCADENZE FISCALI RINVIO TERMINI DI VERSAMENTO Nella Gazzetta Ufficiale n. 162 del 29 giugno 2020 è stato pubblicato il DPCM sul differimento dei termini riguardanti gli adempimenti dei contribuenti

giu26

26/06/2020

USO DEL CONTANTE: SI ABBASSA IL LIMITE

USO DEL CONTANTE: SI ABBASSA IL LIMITE

Uso del contante, si abbassa il limite. Con quali conseguenze? Il limite all’uso del contante passa dagli attuali 3.000 euro a 2.000 euro.La modifica è stata approvata con il decreto fiscale

News

apr3

03/04/2020

Assirevi, Documento di Ricerca n. 233

Le attestazioni della Direzione.

set10

10/09/2020

Cessioni di gasolio commerciale: l'utilizzo della dichiarazione d'intento

E’ stato introdotto, a decorrere dal 27

set2

02/09/2020

Reddito di emergenza: per la terza mensilità domanda all'INPS entro il 15 ottobre

Il decreto Agosto ha prorogato il reddito