USO DEL CONTANTE: SI ABBASSA IL LIMITE

26 giugno 2020

Uso del contante, si abbassa il limite.

Con quali conseguenze?

Il limite all’uso del contante passa dagli attuali 3.000 euro a 2.000 euro.
La modifica è stata approvata con il decreto fiscale 2020, all’interno di un pacchetto più esteso di misure finalizzate al contrasto dell’evasione fiscale e a disincentivare l’utilizzo del contante a favore della moneta elettronica.
In contemporanea, sempre dal 1° luglio 2020, viene fissato a 2.000 euro il minimo edittale della sanzione. Dal punto di vista pratico non ci sono altre novità di rilievo; è tuttavia utile riepilogare la disciplina anche alla luce dei chiarimenti che si sono succeduti in questi anni.

Archivio news

 

News dello studio

gen29

29/01/2021

Una nuova sala riunioni

Un nuovo servizio a disposizione dei nostri clienti .. un collegamento virtuale ti permetterà di entrare in sala riunioni, in modalità virtuale! Contattataci e riceverai un link a te

News

mag16

16/05/2022

Draft ESRS: in consultazione pubblica la bozza degli standard europei

La Commissione Europea ai fini della realizzazione

mag27

27/05/2022

Attività di formazione: obblighi dichiarativi anche per l'Ente non commerciale

L'acquisizione della partita IVA da parte

mag27

27/05/2022

Isopensione: nuove procedure telematiche di gestione

L’INPS, nel messaggio n. 2216 del 2022,